Note legali, Privacy e Cookie Law   |   Mappa del sito   |   Contatti
Le Università Italiane ed Europee nel mercato globale dell’innovazione - Conferenza annuale
Ottobre 2010

Quale futuro per le Università? La conferenza internazionale del 18 Ottobre è stata l'occasione per presentare il nuovo ranking delle Università Italiane, ma anche i due grandi progetti di cui Vision si occuperà nei prossimi mesi: un ranking mondiale delle università più internazionalizzate ed una ricerca di mercato per comprendere i fattori di scelta degli studenti che cambiano paese per intraprendere/proseguire i loro studi.
Il fallimento delle riforme “di sistema” spinge verso interventi specifici e suggerisce la necessità di trovare delle leve di cambiamento, che Vision ha rintracciato nelle classifiche e nel processo di internazionalizzazione. Quali sono i limiti ed i punti di forza delle classifiche? Quali strategie di internazionalizzazione per le Università? Gli studenti stranieri rappresentano un valore economico (diretto ed indiretto) per il paese che li ospita, quindi c’è spazio anche per l’intervento strategico degli Stati, al fine di attirarne una quota sempre maggiore.

Agenda

Concept Note

Rankings and Internationalization as triggers of change - Paper di Vision

Classifica delle Università Italiane (2010)

Classifica - Focus sulle Università del Sud

Database

Rassegna Stampa

Foto e video

Intervista al Gr1

 

Le presentazioni della conferenza:

- VISION

Session 1: RANKINGS

- GILES CARDEN (University of Warwick)
- SHIGERU TADANO (Hokkaido University)

Session 2: REDEFINING THE VALUE of HIGHER EDUCATION

- DIANE LALANCETTE (OECD – Ahelo Study)
- GERO FEDERKEIL (IREG Observatory – U-Multiranking)

Session 3: INTERNATIONALIZATION

- MICHELE RIMINI (Think Young)
- FABRICE HENARD (OECD)
- STEFANIA GIANNINI (Università per stranieri di Perugia)
- REINHARD SCHMIDT (Goethe University of Frankfurt)